INSTALLAZIONE SISTEMI RADIANTI TIM SU INFRASTRUTTURA ESISTENTE PROPRIETA' INWIT - INDIZIONE CONFERENZA DI SERVIZI

INDIZIONE CONFERENZA DI SERVIZI - IMPIANTO TIM SU INFRASTRUTTURA ESISTENTE

Data:

14 marzo 2024

Descrizione

IL RESPONSABILE SUAP

 

RENDE NOTO

 

che le società TIM SPA e INWIT SPA hanno trasmesso a mezzo SUAP  istanza unica, ai sensi dell’ex art 43 (ex art 86 D.lgvo 259/039), art 44 (ex art 87 D.lgvo 259/03), art 49 (ex art 88 D.lgvo 259/03) D. lgvo 259/03 per come modificato dal D.lgvo 207/2021, CODICE DELLE COMUNICAZIONI EUROPEO, e della Legge 20.5.2022 n. 51 Art. 7-septies, e come modificato dall’art. 18 comma 5 lett. a punto 2 bis della Legge n. 41 del 2023, per l’installazione di un impianto di telefonia mobile dei gestori TIM S.p.A. su infrastruttura preesistente di proprietà INWIT S.p.A. ubicata  nel comune di Piana di Monte Verna, Via Arciaco, snc, censito al NCT di Caserta, al Foglio 19, Particella 5126 – Pratica n. 08936640963-18012024-0842.

Atteso che per la conclusione positiva del procedimento occorre acquisire i pareri, le intese, i concerti, nulla osta o atti di assenso comunque denominati, di competenza delle Amministrazioni/Enti/gestori di beni e servizi ;

Visti l’art. 14, comma 2 e l’art. 14-bis della L. 241/1990 e succ. mod.;

Considerato che;

  • al fine di addivenire alla approvazione del predetto progetto è opportuno, ai sensi dell’art. 14 comma 2 della legge 241/90, procedere all’acquisizione di tutti gli atti di assenso dei vari interessi pubblici coinvolti attraverso l’istituto della Conferenza dei Servizi;
  • la suddetta Conferenza dei Servizi verrà effettuata in forma semplificata ed in modalità asincrona, art. 14 bis Legge 241/90, invitando a partecipare le Amministrazioni in indirizzo;

 

 INDICE  E CONVOCA

 

APPOSITA Conferenza dei Servizi decisoria ai sensi dell’art. 14 comma 2 della legge 241/1990 e s.m.i., da effettuarsi in forma semplificata ed in modalità asincrona ex art. 14 bis della legge 142/1990 a cui dovranno partecipare tutti gli Enti in indirizzo ognuno per le proprie competenze.

COMUNICA:

Che è stato fissato in 15 gg. decorrenti da quello successivo alla data della presente il termine perentorio entro il quale le amministrazioni coinvolte possono richiedere, ai sensi dell’art.2, c. 7 legge 241/1990, integrazioni documentali o chiarimenti relativi a fatti, stati o qualità non attestati in documenti già in possesso dell’Amministrazione stessa e non direttamente acquisibili presso altre pubbliche amministrazioni, da inviare allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di Piana di Monte Verna all’indirizzo pec: protocollo@pec.monteverna.it; tale termine risulta scadere il  28.03.2024 ;

Che è stato fissato in 45 giorni da quello successivo alla data della presente, il termine perentorio entro il quale le amministrazioni coinvolte devono rendere le proprie determinazioni relative alla decisione oggetto della Conferenza, da inviare allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di Piana di Monte Verna all’indirizzo pec: protocollo@pec.monteverna.it; tale termine risulta scadere il 27.04.2024.

di fissare il giorno 30.04.2024 alle ore 10,00, la riunione della Conferenza dei Servizi . La seduta si terrà presso il Comune di Piana di Monte Verna, in via Laurelli 27. 

 

Copia del presente atto di indizione e convocazione, unitamente al progetto tecnico sono depositati presso l’Ufficio Suap del Comune di Piana di Monte Verna .

 

 

 

 

 

 

                                IL RESPONSABILE SUAP

        Antonio Bencivenga

A cura di

Area Amministrativa

Piazza Municipio, 1, Piana di Monte Verna

Telefono: 082 3861224
Pec: protocollo@pec.monteverna.it

Pagina aggiornata il 14/03/2024